<<<BACK

LA CINA NON E’ PIU’ MISTERIOSA

Dopo la Mongolia, la Cina. Le strade che hanno messo a dura prova i Terrano della Bologna-Miami sono un po’ migliori, ma gli spostamenti rimangono piuttosto avventurosi. I chilometri percorsi sono ormai 17 mila. Sono tanti, ma basta ricordare che in totale a fine settembre saranno ben più del doppio per mantenere alta la concentrazione sul viaggio e le sue difficoltà. Shanghai rappresenta l’aspetto più moderno e meno compromesso col passato della Cina. Una vera e propria locomotiva che trascina l’intero Paese verso il modello occidentale. Rimangono, certo, gli aspetti più tradizionali, come il rito del the, gli straordinari guerrieri di terracotta di Xi’an e i centomila Buddha delle grotte di Longmen; ma a fianco della Cina più misteriosa è nata una nuova Cina, ben rappresentata dagli imprenditori che hanno incontrato a Shanghai la delegazione della Regione Emilia-Romagna guidata dall’Assessore alle Attività Produttive Duccio Campagnoli. Anche la Bologna-Miami ha fatto parte di questa delegazione, e con essa anche gli sponsors della spedizione. L’occasione per le aziende emiliano-romagnole per aprire nuovi contatti con lo sconfinato mercato cinese è stata davvero da non perdere. Anche Tica e Bio, i piccoli amici virtuali della Bologna-Miami che viaggiano con Fabio, Alessandra, Iago, Greta e Nicola, hanno avuto il loro momento di popolarità quando hanno giocato (sempre virtualmente, si intende) con i bambini della scuola internazionale di Shanghai frequentate da famiglie italiane, tedesche, francesi. Il viaggio continua e il prossimo appuntamento “storico” in programma è con il simbolo della Cina, la Grande Muraglia.



Tica e Bio e la Fondazione Golinelli a Shanghai


la parte antica di Shanghai



menu cinese al Museo del the



Raffaelli illustra il percorso della Bologna-Miami alla stampa cinese




vari momenti dell'apertura del Centro Servizi della Regione Emilia-Romagna a Shanghai


Iago all'opera durante il lavoro quotidiano con il computer





tre aspetti della Cina


lo Zabov canpeggia fra gli alimenti della medicina cinese



i soldati di terracotta di Xi'an


come ogni giorno si controllano foto e riprese tv

Per contatti con la Bologna-Miami:
Franco Cervellati
335 59 16 939 info@bolognamiami.it